Expo 2010 Shanghai: avanti con giudizio trainando la ripresa

Expo 2010 ShanghaiEntro la fine di quest’anno il padiglione cinese di Expo 2010 Shanghai sarà ultimato.

La crisi mondiale non fermerà i nostri progetti” fa sapere Wan Jifei, direttore del Comitato esecutivo della manifestazione, ricordando che la Cina è pronta ad andare incontro ai Paesi espositori tagliando i costi di partecipazione e incrementando la qualità e l’efficienza del servizio reso alle nazioni ospiti.
“Per la Cina e per il resto dei Paesi partecipanti, Expo 2010 Shanghai potrà essere un’occasione di rilancio” ha aggiunto. Le autorità locali annunciano inoltre che entro la fine di questo mese verranno aperti i cantieri per la costruzione della nuova tratta ferroviaria ad alta velocità fra Shanghai e Hangzhou, il cui costo annunciato sarà di 4,35 miliardi di dollari. Sarà una linea lunga 159 chilometri che consentirà di portare a 38 minuti il tempo di percorrenza fra le due città, che ora supera l’ora.

Tags:

I commenti sono chiusi.

Pubblicità

Spacer