Il nuovo Bund di Shanghai

Più spazi veri, passeggiate: tutto può essere pronto per il World Expo del 2010 a Shanghai.

Lo studio di urbanistica e di progettazione americano di Chan Krieger Sieniewicz ha scelto questa città per riqualificarne l’area del porto. Il fiume Huangpu e il cuore della città saranno ‘riconciliati’.

Lo studio di architettura americano ha già lavorato a progetti simili a Guangzhou e Shenyang. Le scadenze fissate dai committenti sono per il 2010, ma si deve considerare che per un progetto simile, diciamo a Boston, ci potrebbero volere almeno 14 anni.

Il nuovo bund di Shanghai

Tags: ,

Leave a Reply

Per favore completa il controllo antispam,
poi clicca sul bottone "Submit Comment".

Pubblicità

Spacer